Gli UFO del Pentagono | Il documento ufficiale della Difesa parla di oggetti che discendono da 24 Chilometri di altitudine a 50 metri in meno di un secondo (Documenti uffficiali UFO)

Omega Click 12/07/2023

Questo documento che metto scaricabile qui in archivio si riferisce ad uno studio forense proposto dall’SCU (Scientific Coalition for UAP Studies) in merito ad alcuni video UAP facenti parte del famigerato caso Nimitz dove alcuni piloti della Marina USA ripresero e captarono strani velivoli.

A ottobre 2022 SCU ha pubblicato questo studio indipendente che è diventato ben presto l’unico studio UAP in merito al caso Nimitz accettato dalla Difesa e se ti stai chiedendo, dati ufficiali che cosa conclude, beh, conclude che analizzando le triangolazioni radar delle navi è venuto fuori che strani oggetti (più di un oggetto) è stato visto scendere da 24 chilometri di altitudine fino a 50 metri a filo d’acqua in 0,78 secondi. Documenti ufficiali e non chiacchiere.

Sul loro sito, presentando il documento scrivono che:

“I fenomeni aerei non identificati (UAP) sono stati incontrati dai militari negli ultimi 70 anni. Se questi oggetti siano una realtà fisica è una questione aperta al dibattito e la documentazione elettronica di questi avvistamenti è difficile da ottenere. Questo documento descrive l’analisi di un video a infrarossi di uno UAP incontrato dalla Marina degli Stati Uniti nel 2004. E un video della Defense Intelligence Agency rilasciato da un jet F/A-18F utilizzando un AN/ASQ-228 Advanced Targeting Forward Looking Infrared (ATFLIR ) che è stato analizzato per determinare le accelerazioni dimostrate dai velivoli.

I calcoli basati sul video ATFLIR, le informazioni radar e le testimonianze dei piloti vengono utilizzati per ricavare la velocità, l’accelerazione e la potenza stimata dimostrate dalle manovre UAP. Le accelerazioni calcolate variavano da 40 G-force a centinaia di G-force e la potenza stimata basata su un peso di una tonnellata variava da uno a nove gigawatt. Gli aerei con equipaggio come l’F-22 e l’F-35 sono limitati a 9 G-force e l’F-35 ha mantenuto l’integrità strutturale fino ad un massimo di 13,5 G-force. I nostri risultati suggeriscono che, date le informazioni disponibili, le capacità UAP esposte non corrispondono a nessuna tecnologia nota di pubblico dominio“.

Seguimi sui social per rimanere aggiornato.

Clicca su una stella per votare

Voto medio 5 / 5. Totale voti: 2

Nessun voto. Vota questo articolo.

Omega Click Newsletter

Omega Click

Iscriviti per ricevere le notifiche dei nuovi articoli direttamente nella tua casella di posta.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto