RILASCIO IMMEDIATO – Trovate sferule aliene nell’Oceano, il Progetto Galielo ha avuto successo?

Omega Click 30/08/2023

Il Progetto Galileo di Harvard ha finalmente trovato resti alieni sul fondo dell’Oceano Pacifico? Il controverso studio del Prof. Avi Loeb, ha dato i suoi frutti?

Guarda il video fino alla fine e scopri tutte le meraviglie di cui nessuno ti parla.

Clicca su una stella per votare

Voto medio 5 / 5. Totale voti: 6

Nessun voto. Vota questo articolo.

Omega Click Newsletter

Omega Click

Iscriviti per ricevere le notifiche dei nuovi articoli direttamente nella tua casella di posta.

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

Condividi

1 commento su “RILASCIO IMMEDIATO – Trovate sferule aliene nell’Oceano, il Progetto Galielo ha avuto successo?”

  1. Giusto un paio di appunti: invece di usare l’aggettivo “extraterrestre”, ti consiglierei “extrasolare”. Per definizione, tutte le meteoriti che cadono sulla Terra sono extra-terrestri, perché non provengono dalla Terra, pur provenendo (quasi, evidentemente) totalmente dal sistema solare. L’aggettivo “alieno” è, per dirla all’inglese, un’altra latta di vermi: semanticamente corretto, dato che le sferule sono anomale in termini di composizione, ma potenzialmente fuorviante per motivi che puoi ben immaginare.
    Per quanto riguarda lo stesso IM1, non ho ragione di ritenere che sia qualcosa di più di un semplice meteorite. La composizione chimica è inusuale, ma a vedere quelle tabelle mi sembra alquanto casuale e comunque principalmente ferrosa, cosa che, come lo stesso team ipotizza, tra le altre eventualità, potrebbe evidenziare un’origine naturale in seguito ad eventi di tipo distruttivo che hanno coinvolto il pianeta d’origine, qualcosa che, a ben pensarci, potrebbe anche spiegare la velocità elevata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto